Macchine Confezionatrici Verticali per packaging monodose

Workflow
Prendiamo spunto dall’efficacia delle nostre macchine per individuare i punti di un proficuo percorso di lavoro insieme.
1
Richiesta

Contatto con il cliente e ricezione della sua richiesta.

2
Valutazione tecnica

Effettuata dall’area manager (commerciale interno all’azienda responsabile del Paese del cliente) tramite supporto del project manager affiancato dai vari reparti di progettazione per sviluppare una proposta tecnico-commerciale corredata di layout con:

– simulazione 3D;

– test sulle caratteristiche fisiche del prodotto del cliente per individuare il sistema di dosaggio più idoneo;

– test di produzione alla massima velocità concordata, utilizzando il prodotto e l’incarto del cliente e, tramite strumentazioni specifiche, verifica delle tolleranze di dosaggio e tenuta delle saldature anche nelle condizioni più gravose.

3
Brief tecnico

Definizione tecnica dell’ordine con briefing tra i vari reparti tecnici e project management.

4
Sviluppo progetto

– Progettazione meccanica, elettrica e software;
– Produzione pezzi;
– Assemblaggio e cablaggio;
– Collaudo con materiale fornito dal cliente: simulazione dei processi produttivi che la macchina dovrà compiere una volta installata presso lo stabilimento del cliente, verificando tutte le voci presenti nel capitolato tecnico concordato con il committente.

5
FAT

Prove di accettazione in fabbrica con il cliente.

6
Installazione e SAT

Collocazione della macchina presso la sede del cliente, sat e training personale del cliente.

7
Assistenza post-vendita

Sia per la fornitura di ricambi delle macchine che per supportare i clienti.

Macchine confezionatrici automatiche verticali per tutte le esigenze: da oltre 50 anni portiamo innovazione nel mondo del packaging monodose, producendo macchine imbustatrici automatiche verticali altamente performanti e capaci di adattarsi alle richieste del cliente. Oltre alle confezionatrici in soluzione singola, le nostre linee complete per packaging primario e secondario possono soddisfare le più particolari esigenze di confezionamento producendo buste termosaldate su 4 lati, sagomate, stick-pack e astucci sia da fustellato steso che preincollato. Abbiamo sempre il controllo totale della situazione perché la fase di progettazione, produzione e assemblaggio di ogni macchina imbustatrice viene svolta all'interno della nostra azienda.

Le macchine imbustatrici sono interamente di nostra progettazione e produzione, pertanto siamo in grado di produrre macchinari e linee di confezionamento personalizzate e soluzioni per ogni settore merceologico. Senza alcun intervento meccanico ma agendo tramite un moderno display touch screen è possibile variare dei parametri operativi. In linea di massima tutti i parametri di funzionamento sono gestiti elettronicamente e quindi modificabili senza interrompere la fase produttiva; le nostre macchine confezionatrici automatiche verticali sono inoltre state progettate e testate per lavorare 24h su 24 e 7 giorni su 7.

Per offrire macchine automatiche e confezionatrici verticali sempre più affidabili e performanti investiamo ogni anno nella ricerca e sviluppo nel settore del packaging monodose. L'evoluzione ci ha permesso di costruire macchine confezionatrici in grado di svolgere correttamente il proprio lavoro anche dopo 30 anni di utilizzo. L'affidabilità è dovuta alla nostra officina interna che produce oltre l'80% della componentistica e a severi test qualitativi. Per adattare la produzione di macchine imbustatrici automatiche verticali alle esigenze del mercato implementiamo gruppi di alimentazione per consentire al sistema di confezionamento esistente di elaborare prodotti complementari.

<